News in tempo reale

Volpe Assunta in giro per il paese in cerca di cibo, ora è diventata la beniamina di Carsoli

La volpe assunta in giro per il paese
Foto di Alessandra D’Andrea

Carsoli. Ormai tutti gli occhi sono puntati sulla furba volpe che ormai da diverso tempo si aggira indisturbata per le vie del centro cittadino di Carsoli. Tutti le vogliono molto bene, tanto che è stata anche battezzata con il nome di “Assunta”, e sa perfettamente riconoscere i portoni e le persone che le vogliono bene e le danno anche da mangiare.
Si è fatta apprezzare per il suo modo di fare particolarmente affabile, e quegli occhietti vispi con lo sguardo intenso hanno fatto colpo anche sui bambini, che quando la vedono passare la chiamano ormai per nome. La volpe Assunta, dunque è diventata una vera e propria concittadina… Ha imparato a girare tutti i quartieri, dal Castello, la via Nuova, e passeggia comodamente rinfrescandosi le zampette lungo il letto del fiume Turano che attraversa tutto il paese in lungo e largo. Ma lei non scappa affatto quando incontra le persone, specialmente quelle che le vogliono bene.
Il fatto ha suscitato molta attenzione, rompendo un pò il torpore di questa mezza estate. I bambini chiedono ai genitori di andarla a vedere o cercare, e sembra essere diventata proprio una di casa.
Ci soffermiamo su questa vicenda perchè una volta tanto possiamo scrivere qualcosa di buono, di positivo. Quel senso di tenerezza e di dolcezza che gli animali, quelli amici dell´uomo, riescono a trasmetterci. Probabilmente Assunta, deve aver messo in atto tutta la furbizia tipica delle volpi e deve aver capito che è meglio assicurarsi una vita cittadina, che girovagare faticosamente tra anfratti e boschi. Intanto sono stati annunciati altri avvistamenti per incontrarla, Assunta come ha fatto per lo scatto della foto di Alessandra D’Andrea, resterà lì a farsi fare qualche complimento ed anche qualche carezza. E non è poco. Daniele Imperiale