News in tempo reale

Vengono cacciati dal locale e danno fuoco alla macchina del proprietario per vendetta

Avezzano. La selezione all’entrata del locale è troppo rigida e per vedetta degli esclusi si vendicano e danno fuoco alla macchina del titolare. Potrebbe essere questa una delle ipotesi su quanto accaduto in un locale della città la scorsa notte. I giovani in coda per poter entrare non potevanoVigili del fuoco notte credere ai loro occhi. All’ingresso, come in tutti i locali, c’erano dei selezionatori che decidevano chi fare entrare e chi no. Evidentemente i parametri dell’Havana cafè, attualmente negli ex locali Ruvido di via XX Settembre, erano molto rigidi tanto che hanno deciso di lasciare fuori dei ragazzi desiderosi di fare quattro salti con gli amici. La scelta fatta dai responsabili del disco pub dove si balla per lo più musica latino – americana non sarebbe andata giù ai due avezzanesi che, non appena si sono sentire dire di no in faccia, avrebbero deciso di vendicarsi. Come? Dando fuoco al suv del gestore del locale. Sono stati attimi di paura soprattutto tra i presenti. Sul posto poi sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno spento l’incendio e rassicurato i giovani allarmati per il divampare delle fiamme.