News in tempo reale

Torna la grande boxe in città: domani sul ring 2 locali. Intanto Castellucci punta al titolo Ue

Avezzano. Torna la grande boxe ad Avezzano. E’ tutto pronto per l’atteso incontro organizzato dal promoter Armando De Clemente. Venerdì 10 ottobre al palazzetto di via Pereto ci saranno dalle 21 quattro incontri professionistici trasmessi in diretta su Rai Sport 1, canale 57. L’evento, organizzato dalla società professionistica, l’unica in Abruzzo, De Clemente promozioni sportive, guidata dal manager e promoter Armando De Clemente, vedrà sul ring anche il pugile avezzanese peso massimo Ivan Di Berardino che incontrerà l’ungherese Attila Ztemary. Boxe  avezzano pugilato di berardino (7)La 21a edizione del “Trofeo pugilistico città di Avezzano, 12° Memorial Mario De Clemente”, sarà imperniata sull’incontro valido per il vacante titolo italiano dei pesi Gallo, tra il ciociaro Giodi Scala del Team De Clemente ed il riminese Antonio Pio Nettuno, sulla distanza delle dieci riprese sempre con diretta su Rai Sport. Ricchissimo il sotto-clou con tre match tra professionisti. Sul ring lo sfidante ufficiale al titolo italiano dei Supergallo, il laziale Michele Crudetti, sempre del team De Clemente, opposto a Genovesi, il giovanissimo Superpiuma di Avezzano, Mattia Gemini, che incrocia i guanti con Filippo Lugaresi di Cesena. Tutti i match sono sulla distanza delle sei riprese.boxe 2
Grande attesa per la boxe abruzzese e italiana, anche per Stefano Castellucci che sabato 11 ottobre a Manzano in provincia di Udine tenterà di conquistate il titolo dell’Unione europea detenuto dal Campione in carica e imbattuto in 18 incontri, Orlando Fiordigiglio. Il pugile avezzanese, sempre della scuderia De Clemente, ha regalato sempre grandi soddisfazioni agli sportivi. Castellucci FIorletta BoxeNegli ultimi due mesi ha svolto una lunga e dura preparazione insieme al suo allenatore Ivan Fiorletta e al preparatore atletico professore Carlo De Michelis. Per Stefano una importante occasione per tornare ad altissimi livelli contro un avversario forte. L’importanza dell’evento è data dal fatto che a riprendere l’incontro ci sarà Italia Uno. L’appuntamento è alle 23:45. Castellucci ha confermato di essere in forma come non mai e che indipendentemente dal risultato farà una grande prestazione con la speranza di riportare ad Avezzano il titolo.