The news is by your side.

Sogno di una casa in legno #2: dagli infissi ai sistemi di sicurezza

Avezzano. Nella puntata precedente di “Sogno di una casa in legno“, la rubrica proposta dal nostro sponsor “Tecnoedil”, abbiamo affiancato Ginevra ed Edoardo durante i primi passi necessari a realizzare il loro desiderio più grande: farsi costruire una casa in legno dove andare presto a vivere e mettere su famiglia (se hai perso il primo appuntamento clicca qui). Oggi la giovane coppia ci racconterà qual è il stato il secondo step da affrontare.

Fase 2: dagli infissi ai sistemi di sicurezza

“Dopo aver visto con i nostri occhi, tramite un programma di rendering, le immagini di come potrebbe essere la nostra futura casa in legno“, ci ha raccontato Edoardo, “abbiamo avuto la possibilità di toccare con mano i materiali e prodotti che verranno impiegati. Il progettista ci ha fornito informazioni pratiche e ci ha spiegato nel dettaglio come è costituita la stratigrafia dei muri, mostrandoci le diverse soluzioni che si possono applicare per godere di un ottimo isolamento termico e acustico dell’abitazione”.

“E’ stato utile scoprire come il team andrà a operare ma anche conoscere da vicino e in anteprima strumenti, tecniche e prodotti che saranno utilizzati per la realizzazione della nostra casa. Non avendo mai affrontato una esperienza simile e non possedendo alcun tipo di preparazione in questo ambito, siamo stati contenti dei dati che ci sono stati forniti e soprattutto del coinvolgimento reale nel progetto”

Banner tecnoedil

“Successivamente”, ha continuato, “il geometra ci ha accompagnato nella sala mostra. Una zona  del negozio dedicata interamente all’esposizione di materiali che servono a rifinire la casa. Abbiamo osservato l’ampia gamma di modelli e campioni che ci sono stati poi proposti e tra i quali abbiamo potuto scegliere. Come primo stadio, ci siamo focalizzati sugli infissi quindi porte e finestre. Siamo stati seguiti nello studio e analisi  delle tipologie che più rispecchiavano i nostri desideri ma anche le nostre esigenze, aggirandoci tra finestre in pvc, in legno, in legno e alluminio, alzanti scorrevoli con grandi superfici vetrate etc”.

“Il progettista ci ha poi mostrato la qualità delle porte interne e tutti i sistemi di sicurezza possibili: dal portone di ingresso blindato, alle persiane o grate da posizionare fuori dalle finestre. Abbiamo ricevuto molti consigli che ci hanno indirizzato sulle scelte giuste da prendere. Infine, abbiamo testato la resistenza dei prodotti e  scoperto le tecniche che vengono usate per metterli in opera nel migliore dei modi“. 

Nella prossima puntata vedremo quale sarà il terzo passaggio che Edoardo e Ginevra dovranno affrontare per avvicinarsi sempre di più alla realizzazione del loro sogno. Nel frattempo, ecco un video che potrebbe esservi utile:

#adv

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto