News in tempo reale

Scuolabus: Mazzetti chiede al Comune di gestire il servizio. Il sindaco valuta varie opzioni

Carsoli. Il servizio scuolabus torni nelle mani del Comune. La richiesta è arrivata direttamente dal consigliere comunale Mario Mazzetti che in una nota ha chiesto al primo cittadino, Domenico D’Antonio, di far gestire gli scuolabus dal Comune. “Visto che la gara per l’esternalizzazione del servizio scuolabus è andata deserta”, ha commentato Mazzetti, “che la gara per la vendita dello scuolabus è andata deserta e che il dipendente comunale con le funzioni di autista dopo un lungo periodo di malattia è tornato in servizio al fine scuolabusdi ottimizzare l’utilizzo delle risorse umane e dei mezzi di proprietà per ridurre al massimo le spesi correnti, invito il sindaco a valutare la possibilità di gestire almeno una linea con mezzi e personale proprio senza ricorrere ad affidamenti esterni”. Il sindaco D’Antonio non chiude nessuna porta e valuta diverse opzioni per la gestione del servizio. “Stiamo valutando diverse ipotesi”, ha spiegato il primo cittadino, “dall’affidamento del servizio tramite gara europea, per un maggiore vantaggio economico,
alla gestione comunale del servizio. Abbiamo tutto il tempo davanti per trovare una soluzione prima dell’inizio del nuovo anno scolastico”.