News in tempo reale

Sante Marie, gemellaggio con la Romania per sviluppare turismo e artigianato

Sante Marie. Con uno scambio di bandiere, i sindaci di Sante Marie, Lorenzo Berardinetti, e di Vama, Nicolai Baltag, stringendosi la mano ufficialmente hanno avviato un nuovo cammino insieme. Il Comune della Marsica occidentale e la cittadina della Romania hanno firmato un patto gemellare all’insegna dello sviluppo dell’artigianato e del turismo. «Ringraziamo l’amministrazione comunale e i cittadini di Sante Marie per l’accoglienza che ci hanno riservato», ha sottolineato il sindaco di Vama, «in questi giorni trascorsi nella Marsica abbiamo potuto conoscere la vostra realtà e progettare insieme agli amministratori dei progetti futuri da realizzare insieme». La firma del gemellaggio, alla quale hanno preso parte anche gli alunni della scuola primaria del paese, è stata preceduta dai saluti dell’ex presidente della Comunità montana Valle Roveto, Marcello Di Cesare, e dal commissario della Comunità montagna marsicana, Stefano Di Rocco, che hanno fatto da tramite per l’incontro tra i due comuni. «Abbiamo accolto il sindaco Baltag e la delegazione di Vama come dei veri fratelli», ha affermato il primo cittadino Berardinetti, «l’intesa che è nata in questi giorni sarà fondamentale per i progetti e il lavoro futuro che andremo ad affrontare con il supporto dell’Unione europea».