News in tempo reale

Santa Croce, l’assessore Mazzocca pronto a rilasciare la nuova concessione per le acque

Canistro. Un accordo programmatico per il rilascio della concessione con l’obiettivo di salvare l’azienda e i lavoratori. E’ l’ipotesi su cui stanno discutendo l’assessore regionale Mario Mazzocca e i vertici della società Santa Croce Spa, che si sono incontrati ieri all’Aquila, nella sede dell’assessorato, nel corso di una riunione preliminare alla quale ha preso parte anche il presidente della sezione aquilana di Confindustria. ‘Si tratta di una situazione che intendiamo affrontare e risolvere con la massima urgenza – ha spiegato Mazzocca – tanto più che il prossimo 4 aprile scade la proroga della concessione. Abbiamo raccolto le sollecitazioni manifestateci dal management santa crocedell’azienda, alla quale abbiamo assicurato che faremo quanto è nelle nostre competenze per assicurare il futuro ad una delle aziende più importanti del nostro territorio. Già dalla prossima settimana intendiamo organizzare un nuovo appuntamento, unitamente al sindaco di Canistro, per valutare la fattibilità e individuare un possibile iter di attuazione delle nostre proposte di accordo. L’alternativa è quella di procedere con una semplice procedura ad evidenza pubblica per l’individuazione del nuovo soggetto assegnatario della concessione, attività in merito alla quale la Giunta si esprimerà a breve approvando le linee guida e i criteri generali’.