News in tempo reale

Ruba oro e gioielli in un appartamento, arrestato giovane di Avezzano

Avezzano. Ruba in un appartamento e porta via gioielli e denaro. Alla fine viene rintracciato e arrestato dagli agenti della squadra anticrimine del commissariato di Avezzano. La polizia ha dato esecuzione ad una misura cautelare nei confronti di Adriano Paciotti, 36 anni, di Avezzano, pregiudicato per reati inerenti gli stupefacenti e reati contro il patrimonio, già sottoposto alla misura di prevenzione dell’avviso orale del Questore dell’Aquila.polizia sul luogo dell'intervento con la volante
L’uomo, a giugno, secondo quanto emerso dalle indagini, si era introdotto in una abitazione, forzando una finestra, e aveva sottratto gioielli per una valore di quattromila euro; i riscontri probatori acquisiti nell’ambito dell’attività d’indagine svolta dalla Squadra Anticrimine hanno stretto il cerchio intorno al Paciotti, più volte denunciato ed arrestato per reati analoghi dal personale del Commissariato di Avezzano, nell’ambito dell’intensificarsi dell’attività d’indagine svoltasi a seguito della recrudescenza del fenomeno dei furti in appartamento nel centro cittadino.
L’ordinanza, a firma del Gip del Tribunale di Avezzano, Paolo Andrea Taviano, ha disposto la misura cautelare degli arresti domiciliari per Paciotti, assistito dal difensore di fiducia Luigi Ranalletta del foro di Avezzano. L’arrestato è stato rinchiuso nel carcere di Avezzano.