News in tempo reale

Rapina al supermercato dopo la chiusura, cassiera minacciata con un coltello

Capistrello. Attendono la chiusura del supermercato e poi entrano in azione e portano via il bottino minacciando la cassiera con un coltello. E’ avvenuto ieri al supermercato In’s quando una banda ben organizzata è riuscita a portare via un incasso di circa duemila euro. I malviventi stavano attendendo che il negoziante uscisse con i soldi. carabinieri nella gazzellaCosì lo hanno atteso sul retro e  lo hanno bloccato, facendosi consegnare il denaro. Poi sono fuggiti con il malloppo. I rapinatori conoscevano bene le abitudini del negoziante visto che sapevano da dove sarebbe uscito e visto che lo hanno atteso per coglierlo sul fatto. Poi sono fuggiti con un’auto che, guidata  da un complice,  li stava attendendo. Sull’accaduto indagano i carabinieri della compagnia di Tagliacozzo. La criminalità nella Marsica occidentale, soprattutto nella Valle Roveto, sta mettendo a dura prova i residenti. Non passa giorno, infatti, che non vengano registrati furti o rapine nel territorio.