News in tempo reale

Pescina si prepara per festeggiare la 33esima edizione del Carnevale

Pescina. Non serve recarsi a Viareggio o a Venezia: il periodo più folle e allegro dell’anno è particolarmente coinvolgente, nel 2011, pure nella Marsica, precisamente a Pescina: parliamo del “Carnevale – 33° edizione”, che ha come tema “Usi e costumi nel mondo”, del quale saranno protagonisti, domenica 27 febbraio, domenica 6 e martedì 8 marzo, ben nove carri allegorici, elaborati con così tanta cura da essere stati resi degni della storia e della tradizione italiana. Sui carri, per l’allestimento dei quali si sono cimentati tutti gli abitanti del Centro “siloniano”, saliranno anche gli scolari della scuola elementare “Lamberto De Giorgio”, seguiti e resi entusiasti dal dirigente scolastico Franca Mazzali. L’8 marzo, poi, “festa della donna” (un’altra giornata in cui l’allegria regnerà sovrana), alle signore presenti saranno distribuiti omaggi a “base di mimosa” e saranno l’estratti i biglietti della “Lotteria di Carnevale”. un’altra giornata in cui l’allegria regnerà sovrana. Le sfilate del Carnevale di Pescina (che si prevede venga visitato anche quest’anno da molti turisti provenienti soprattutto da Roma), partiranno, nei giorni citati, alle 14,00 e attraverseranno la Cittadina della Marsica orientale da Viale Mancini fino a Via Serafino Rinaldi. Il Sindaco di Pescina, Maurizio Radichetti, sostenuto dall’Assessore alla Cultura Saveria Carnovale, appoggiando pienamente questa iniziativa che nasce e che viene perpetuata sotto l’egida dell’aggregazione e dell’amicizia, auspica nella partecipazione di tutti i Marsicani ad una 33° edizione che si preannuncia “esplosiva”. Il “Carnevale – 33° edizione”, ha il patrocinio del Comune di Pescina ed è stato realizzato grazie all’opera della locale “Pro Loco” (presieduta dall’attiva e infaticabile Laura Pera) e delle “Classi 1961, 1971, 1981, 1986, 1993”.