News in tempo reale

Parte una petizione interattiva per intitolare un parco in città al sindaco Mario Spallone

Avezzano. La città che ha guidato e rivoluzionato ora vuole rendergli omaggio. Dalla gente, che ascoltava e cercava di accontentare, è partita la richiesta di dedicargli uno spazio in città. Mario Spallone, il professore come tutti lo chiamavano, aveva lasciato detto che avrebbe voluto un giorno un busto e una targa in suo ricordo a piazza Torlonia. Ma dalla rete è arrivata la proposta di dedicargli una zona verde, forse il parco di via Massa d’Albe a pochi passi dall’ospedale. Tutto è nato da un post di una avezzanese sulla bacheca del social network Facebook di Nazzareno Di Matteo, assessore della giunta Spallone. “Ciao Nazzareno, queste due foto sono state scattate nell’aprile 1997. Il parco sulla panoramica per Massa D’Albe era 1025878_596606677037733_1934357381_ostato appena realizzato dall’amministrazione del Sindaco M.Spallone della quale facevi parte. Per onorarne il ricordo, perchè non dedicare il parco, che diventerà un vero polmone verde della città, al Sindaco M.Spallone? Cosa ne pensi?”. Da qui è nata l’idea di creare un gruppo su Facebook dal titolo “Dedica del Parco al prof. Spallone”. Nazzareno Di Matteo e Roberto D’Alessandro in questo modo hanno pensato di divulgare la proposta e chiedere il parere dei cittadini avezzanesi sull’idea di intitolare una zona verde della città ad una figura, quale quella del Professore, sindaco di Avezzano dal 1993 al 2001, che ha operato in modo significativo per la città.