News in tempo reale

Otto dipendenti addetti alla pulizia dei treni in cassa integrazione, scende la qualità del servizio

Avezzano Dal primo febbraio l’azienda che fornisce il servizio delle pulizie dei treni nella stazione di Avezzano, Compass Group con sede centrale a Torino, ha richiesto un’ ulteriore proroga della cassa integrazione. Gli ammortizzatori sociali interesseranno 8 dipendenti, mentre il personale in servizio dovrà osservare un orario ridotto di circa 4 ore. Saranno quindi solo 7 gli operatori impegnati nella pulizia dei convogli che arrivano e partono dalla stazione di Avezzano. “Noi non sappiamo chi è responsabile di tutto ciò”, hanno spiegato gli operai della Compass Group al lavoro ad Avezzano, “non sappiamo se è colpa della Regione Abruzzo che non rispetta i contratti con Trenitalia per i servizi forniti o delle scelte sbagliate dell’azienda che si ripercuotono sui lavoratori e sui pendolari costretti a viaggiare sui treni sporchi”.