News in tempo reale

Muore a 14 anni nello schianto con il motorino, ferita anche la cuginetta di 12 che era con lui

Cerchio.  Si aspettava un’estate ricca di divertimento e allegria. Invece su quel motorino che tanto amava ha trovato la morte. Non c’è stato nulla da fare per Vincenzo l’adolescente che nel primo pomeriggio si era schiantato insieme alla cugina di 12 anni contro un muro nel centro di Cerchio. Il ragazzo di Pescina, forse per una distrazione, ha perso il controllo del motorino ed è finito contro un muro di una 339161_261190493899379_7881907_ocasa. I due cugini stavano facendo una passeggiata per passare qualche provare il motorino.Il trasferimento del ragazzo ferito in elicottero I primi a soccorrere i due ragazzi sono stati gli inquilini dell’abitazione adiacente che hanno sentito i rumori dell’impatto. Poi è stato richiesto l’intervento dei soccorsi. un’ambulanza ha caricato i feriti e il ragazzo è stato accompagnato dopo i primi soccorsi al vicino stadio di calcio dove è avvenuto il trasferimento sull’elicottero. Purtroppo nonostante l’immediato intervento per Vincenzo non c’è stato nulla da fare. E’ stato sottoposto a un intervento chirurgico ma non c’è stato nulla da fare. Le lesioni riportate erano troppo gravi.

Il ricordo degli amici