News in tempo reale

L’Europa si confronta in Marsica con 35 giovani provenienti da 5 diverse nazioni

Castellafiume. Il Comune di Castellafiume ospita dal 20 al 28 giugno un gruppo di 32 giovani di organizzazioni, provenienti da Estonia, Polonia, Portogallo, Francia ed Italia, coordinate dall’Associazione “Soro Tori Onlus” (di Villa San Sebastiano- Tagliacozzo), presieduta da Maria Consilia Antonelli , che da sette anni lavora sul nostro territorio per divulgare le opportunità comunitarie in favore dei giovani, alloggiati presso l’hotel “Lo scoiattolo”: allo “Scambio giovani”, finanaziato dalla Comunità Europea con il Programma “Giovantù in Azione”, partecipano giovani tra i 17 e i 25 anni, affrontando tematiche che riguardano il rispetto per l’ambiente , le politiche comunitarie su questo tema ed il confronto tra diversi Stati sulle modalità di gestione in ogni Paese, il riciclo dei rifiuti. Giovani europei a confront nella MarsicaI giovani hanno effettuato visite presso l’impianto a biogas dell’Azienda Agricola “La Villa” ( Villa San Sebastiano- Tagliacozzo), presso “la Camosciara” nel Parco Naziionale di Abruzzo, dove hanno svolto attività con il Corpo Forestale dello Stato e sono stati ricevuti presso il Comune di Scurcola Marsicana, dove l’Assessore Elettra Di Cristofano ha illustrato tutte le attività che il Comune sta mettendo in atto per incentivare il rispetto dell’ambiente. Tutti i giovani partecipanti hanno espresso la volontà di ripulire una strada del Comune di Castellafiume per lasciare alla comunità un ricordo della loro permanenza e dare un segnale che il rispetto dell’ambiente inizia da gesti concreti “hic et nunc” ( Qui ed Ora) e lo scambio di “buone prassi” fulcro dei progetti che la Comunità Europea incentiva e finanzia, è la modalità prioritaria per sentirsi parte integrante del nostro continente “l’Europa”!