News in tempo reale

Lavoratori della clinica Santa Maria di Avezzano asserragliati sul tetto, riparte la protesta

AVEZZANO. Nuovo blitz dei lavoratori della clinica Santa Maria, del gruppo villa Pini. Questa mattina alcuni rappresentanti degli 80 dipendenti sono saliti di nuovo sul tetto della struttura sanitaria chiusa da diverse settimane a causa delle convenzioni non rinnovate da parte della Regione, in particolare quelle riguardanti il centro nascite, punto di riferimento per l’utenza marsicana. Intanto il reparto nascite dell”ospedale di Avezzano scoppia. Un gruppo di lavoratori è salito sul tetto e ha iniziato una nuova dura protesta. La volta scorsa rimasero sull’edificio per giorni, trascorrendo la notte all’interno delle tende.