The news is by your side.

Interrotte per ora le ricerche dei 4 dispersi sul Velino, raggiunta quota 2.200

90

Avezzano. Sono state interrotte per il momento le ricerche dei quattro dispersi sul Monte Velino. Gli uomini della Finanza del Soccorso alpino e il personale del Soccorso alpino hanno raggiunto a Colle Bicchero dopo aver camminato per oltre due ore. Nella zona a 2.160 metri ci sono condizioni meteo che non permettono agli undici uomini di andare avanti.

Le ricerche di Tonino Durante commerciante di 60 anni,  Valeria Mella e il fidanzato Gianmarco Degni 26enni, e Giammauro Frabotta di 33 anni coordinate come raccontato da MarsicaLive dal luogotenente Paolo Passalacqua del Soccorso alpino della Guardia di Finanza dell’Aquila riprenderanno quindi domani mattina a partire dalle 7 con la luce del giorno e saranno supportate anche da altri mezzi come l’elicottero dell’Aeronautica militare in grado di localizzare, tramite una particolare strumentazione, i cellulari spenti.

Si continua a sperare intanto che i quattro, come raccontato da MarsicaLive, abbiamo trovato riparo nel rifugio Cofini in Valle Genzana, ma è una ipotesi remota. Una struttura di proprietà di una famiglia di allevatori del posto che viene utilizzato per gli animali e dove spesso trovano rifugio anche gli escursionisti.

Anche il sindaco di Massa d’Albe Nazzareno Lucci presente sul posto dove si stanno coordinando le ricerche ha ricordato che il rifugio è nella zona dove si troverebbero i quattro e potrebbero averlo scelto come riparo.

 

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto