The news is by your side.

Individuati il secondo e il terzo corpo sul Monte Velino, le operazioni di ricerca non si fermano

17.589

Massa d’Albe. Sono stati stato ritrovati il secondo e il terzo corpo di uno degli escursionisti dispersi su Monte Velino. Si tratta di altri due dei tre uomini e sarebbe stati rintracciati sempre nell’area dove questa mattina i ricercatori hanno trovato Valeria Mella.

La Prefettura dell’Aquila ha informato che sono stati appena individuati anche il  secondo e il terzo corpo dei quattro escursionisti dispersi da domenica 24 gennaio sul Monte Velino.

Continuano incessantemente le operazioni per la ricerca dell’altro disperso, mentre è in corso l’identificazione dei corpi, al momento non ancora ufficialmente accertata.

Valeria Mella (25) Gianmarco Degni (26), Gian Mauro Frabotta (31) e Tonino Durante (55) erano usciti il 24 gennaio per un’escursione a pochi chilometri da casa.

Dopo poche ore dalla partenza, però, nessuno li ha più sentiti e in serata è scattato l’allarme che ha portato per 27 lunghi giorni uomini delle forze dell’Ordine a cercare incessantemente i quattro avezzanesi. Solo le intemperie hanno fatto rallentare quei soccorsi che in alcuni momenti sono sembrati impossibili a causa della neve e del ghiaccio.