The news is by your side.

E’ della giovane Valeria Mella il primo corpo ritrovato dai soccorritori sul Monte Velino

30.602

Avezzano. E’ della giovane Valeria Mella il primo corpo ritrovato dai soccorritori sul Monte Velino. Domenica 24 gennaio era uscita insieme al fidanzato Gianmarco Degni (26), Gian Mauro Frabotta (31) e Tonino Durante (55) per un’escursione a pochi chilometri da casa.

Dopo poche ore dalla partenza, però, nessuno li ha più sentiti e in serata è scattato l’allarme che ha portato per 27 lunghi giorni uomini delle forze dell’Ordine a cercare incessantemente i quattro avezzanesi. Solo le intemperie hanno fatto rallentare quei soccorsi che in alcuni momenti sono sembrati impossibili a causa della neve e del ghiaccio.

Valeria Mella aveva 25 anni, si era laureata da poco in Fisioterapia e si dava da fare con dei lavori in città. Hostess di Harmonia Novissima la si vedeva spesso al teatro dei Marsi dove accoglieva sempre tutti con il suo dolce sorriso. Il ritrovamento del suo corpo è avvenuto questa mattina intorno alle 10.30. Sono stati già avviati gli scavi per il recupero degli altri escursionisti.

Il rischio valanghe resta sempre alto quindi non è chiaro fino a quando potranno proseguire le ricerche.