News in tempo reale

Incendio alla Cartiera Burgo, un capannone in fiamme. Stop di un giorno alla produzione

Avezzano. In fiamme un capannone della Cartiera Burgo di Avezzano. E’ divapato nelle prime ore del mattino in una struttura adiacente allo stabilimento centrale, una sorta di deposito, nella zona industriale. Alla base dell’episodio ci sarebbero degli interventi di manutenzione nel reparto cellulosa. Erano in corso lavori di smantellamento di quell’area e per motivi non ancora chiariti si sarebbe innescato un piccolo incendio che è diventato incotrollabile. Le fiamme che hanno interessato il capannone della fabbrica sono state domate nel giro di poche ore. Sul posto sono intervenute diverse squadre dei vigili del fuoco, anche da L’Aquila. Al momento le fiamme sono state circoscritte e si sta provvedendo a mettere in sicurezza la struttura. La Cartiera Burgo, con i suoi 450 lavoratori,  è la seconda fabbrica della Marsica per numero di dipendenti dopo la Micron. Ancora in corso gli accertamenti per stimare i danni. Lo stabilimento di Avezzano ha una capacità produttiva di circa 270mila tonnellate all’anno e produce tra le atre cose carta patinata e monopatinata utilizzando vapore ed energia elettrica e per il trasporto un raccordo ferroviario. Dà lavoro a quasi persone ed è specializzato nelle carte a doppia e tripla patinatura e svolge anche un importante ruolo di nodo logistico per tutto il centro-sud. Il nuovo magazzino è dotato di un sistema di carico e scarico automatico “a tappeto” in grado riempire o svuotare una navetta in soli tre minuti. Fa parte del Burgo Group, il principale produttore sud-europeo di carte grafiche per la stampa nei settori della distribuzione carta, energia elettrica, impiantistica, trattamento della carta di recupero e gestione dei prodotti forestali.