News in tempo reale

In fuga con il camion carico di mobili rubati. La refurtiva recuperata dai carabinieri

Cerchio. Viaggiavano a bordo di un Fiat Iveco, rubato nella notte a Celano, con cui avevano perpetrato un furto di mobilio e altri materiali asportati in una casa rurale di Cerchio: è successo nella nottata tra domenica e lunedì quando i Carabinieri della Stazione di Cerchio localizzavano un autocarro, con a bordo materiali vari tra cui mobili da cucina, attrezzature varie, alcune taniche di carburante e diverse batterie per auto, abbandonato, con motore e fari accesi, a margine della carreggita sulla S.S. “Tiburtina Valeria” in agro di Cerchio. I militari operanti, ovviamente, pur non risultando il furgone ancora da ricercare e insospettiti dalle modalità con cui il mezzo era stato abbandonato nonché dalla tipologia di materiali trasportati, facevano recuperare il tutto e avviavano gli accertamenti che, in data odierna, permettevano di stabilire che il furgone ed i materiali erano provento di furto. Per tali motivi, il tutto, veniva restituito agli aventi diritto. E’ da ritenere che gli ignoti malfattori, notata l’autovettura con a bordo i militari della Stazione di Cerchio, impegnati proprio in un mirato servizio di controllo del territorio finalizzato al contrasto di reati predatori con specifico riferimento ai furti in abitazioni e in aziende commerciali e agricole, si siano disfatti della refurtiva.