News in tempo reale

I comuni di Magliano e Massa uniti da un percorso turistico storico e religioso

Magliano de’ Marsi. I Comuni di Massa d’Albe e Magliano dè Marsi, ormai già da tempo, grazie al cofinanziamento della Regione Abruzzo, hanno potenziato la propria offerta intervenendo sul servizio di accoglienza turistica e front office. Una adeguata accoglienza turistica risulta fondamentale per consentire ai visitatori di accedere a tutte le informazioni necessarie a visitare le risorse naturalistiche, storico culturali ed enogastronomiche presenti nel territorio. Le due Amministrazioni Comunali hanno individuato nell’Ufficio Informazioni di Alba Fucens già Ufficio Informazioni del Parco Naturale Regionale Sirente Velino ed Ufficio IAT della Regione Abruzzo, la struttura di riferimento per l’accoglienza e l’informazione turistica. Oltre alla notevole esperienza maturata dai gestori (cooperativa Alba Fucens), questa struttura beneficia di una posizione privilegiata essendo nella anche per la Alba fucenssua collocazione in uno dei siti archeologici più visitati d’Abruzzo. L’ufficio informazioni, anche grazie alla preziosa collaborazione delle Associazioni Proloco operanti nei due comuni, sotto la supervisione delle due Amm.ni Comunali attraverso al conferenza dei Sindaci, dovrà fungere da raccordo tra tutti gli operatori del territorio (ristorazione, ricettività e servizi)garantendo l’aggiornamento e la diffusione delle informazioni turistiche e facilitandone l’accesso da parte dei visitatori.
Il progetto ha previsto inoltre lo sviluppo di un itinerario turistico che partendo proprio da Alba Fucens giunge a Santa Maria in Valle Porclaneta (Rosciolo), proponendo la visita alle principali attrazioni turistiche del territorio, e cercando così, di prolungare il tempo di permanenza di coloro che, oggi numerosi, vengono a visitare il sito archeologico.
Attraverso questo intervento progettuale realizzato dalla cooperativa SHERPA è stato inoltre possibile realizzare materiale informativo promozionale da distribuire all’interno dell’ufficio informazioni e delle strutture turistiche della zona.