News in tempo reale

Furto notturno all’auditorium comunale e alla scuola, i ladri forse cercavano i registri

Trasacco. Blitz all’interno dell’auditorium comunale della scuola. Una banda di ladri scatenati ha preso di mira i due immobili durante la notte devastando locali, immobili e portando via computer, quattro microfoni, videoproiettori, stampanti, e un router per la connessione a internet. I ladri hanno frugato anche tra i registi scolastici e ciò fa pensare che possa essersi stati degli studenti. Probabilmente cercavano qualche registro di classe e degli insegnanti. Hanno infatti frugato in diversi cassetti e preso di mira la sala professori. Prima di andare via hanno anche banchettato, lasciando bottiglie di birra vuote. Il blitz è avvenuto, secondo la ricostruzione della polizia municipale intervenuta sul posto per i rilievi, durante le ore notturne. I malviventi hanno sfondato una finestra e si sono intrufolati prima nell’auditorium e successivamente nell’edificio della scuola media. I due immobili sono infatti comunicanti. Una volta dentro hanno devastato porte e armadi, cercando di arraffare tutto ciò che di valore hanno trovato nel loro cammino. E’ in corso un inventario che terminerà nelle prossime ore per accertare se sono stati portati via dei documenti e in caso capire quali siano i registri mancanti. Di certo, però, i danni sono stati ingenti, non solo per la merce prelevata, ma anche per infissi e mobili danneggiati o distrutti. La scoperta è stata fatta dal personale della scuola ieri mattina quando, dopo essere arrivato sul posto, ha trovato la scuola a soqquadro.