News in tempo reale

Furto con spaccata al bar “Cafè d’elite”, arrestato dai carabinieri un 19enne

Avezzano. Colpo al bar con spaccata ma il colpevole finisceincella. Nei guai è finito A.C., 19 anni, marocchino. I carabinieri della compagnia di Avezzano hanno intensificato, su tutto il territorio di competenza, l’attività di controllo del territorio, specialmente nelle ore notturne, finalizzato al contrasto dei reati predatori, con particolare riferimento ai furti. Proprio nell’ambito di uno di questi servizi, un equipaggio del Nucleo Operativo e Radiomobile, la notte scorsa, ha intercettato il suddetto cittadino extracomunitario che, alla vista dei militari, accennava un repentino tentativo di fuga, conclusosi immediatamente grazie alla prontezza dei militari che lo hanno bloccato. Lo straniero aveva poco prima asportato due videolottery dall’esercizio commerciale Cafè d’Elite.spaccata vetrina
I riscontri immediatamente svolti hanno permesso di raccogliere numerose fonti di prova nei confronti del marocchino sia per il furto appena commesso che per altri furti perpetrati dallo scorso mese di settembre in danno di alcuni esercizi pubblici nella Marsica. L’uomo veniva, pertanto, tratto in arresto in flagranza di reato per furto aggravato e, su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Avezzano, è stato tradotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari.