News in tempo reale

Frana sulla Strada regionale 82, assessore Di Paolo: il 6 dicembre la consegna dei lavori

Canistro. In fase di definizione i lavori riguardanti il consolidamento del versante in frana lungo la strada regionale 82 “Valle del Liri”. Stesso discorso per i lavori per le acque superficiali nell’area a monte del versante sovrastante. La strada regionale appartiene al reticolo di strade di competenza specifica dell’Amministrazione Provinciale dell’Aquila e il movimento franoso si è verificato poco fuori dal centro abitato di Civitella Roveto, in direzione Canistro. “Il progetto”, precisa l’assessore, “attraverso opere a basso impatto ambientale, si prefigge lo scopo di ripristinare le condizioni di sicurezza della porzione di territorio, mitigare il rischio frana esistente nell’area d’intervento e ripristinare le condizioni di sicurezza stradale del tratto di strada”. frana sulla tiburtina
Al fine di mettere in sicurezza la porzione di territorio e ripristinare la funzionalità della strada sono previsti i seguenti interventi:
a) Consolidamento del versante in frana, con tecniche di ingegneria naturalistica, al fine di stabilizzare le coltri di alterazione detritica di versante e ripristino delle opere di regimazione delle acque superficiali – da eseguire a cura della Regione Abruzzo;
b) Consolidamento e ripristino del corpo stradale – da eseguire a cura dell’Amministrazione Provinciale dell’Aquila.
Gli interventi previsti sono stati suddivisi in diversi lotti. Il primo, già in corso, comprende opere di importo pari a 350mila euro.
La Regione ha eseguito le operazioni di progettazione del primo lotto e sta provvedendo all’espletamento delle procedure di gara secondo il seguente calendario:
Consegna progetto al Comune di Civitella 25 ottobre, per acquisizione titoli abilitativi e pareri di rito. Invio delle lettere di invito per gara d’appalto 11 novembre previa acquisizione dei pareri di cui al punto precedente. Scadenza della gara 22 novembre, data ultima per la presentazione delle offerte dei concorrenti. Svolgimento della procedura di gara 26 novembre. Consegna lavori e prima messa in sicurezza 6 dicembre (1 lotto funzionale). L’Assessore assicura agli studenti, ai lavoratori ed alla popolazione tutta che i lavori termineranno nei tempi previsti dal cronoprogramma reso noto.