News in tempo reale

Forza il posto di blocco e fugge, poi picchia gli agenti, avezzanese arrestato dalla polstrada

Avezzano. Forza il posto di blocco ma viene inseguito dalla polizia stradale di Avezzano per le vie della città e arrestato. Durante la movimentata operazione, gli agenti sono stati picchiati prima di bloccarlo. In cella è finito E.D.S., 44 anni, di Avezzano. Dovrà rispondere dei reati di oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali, violenza e minaccia. Per lui è scattata anche una denuncia per guida senza patente e guida sotto l’effetto dell’alcol.polizia indagini del commissariato volante
Gli agenti, coordinati dal comandante Orante Pisotta, stavano eseguendo dei controlli. Quando hanno fermato la macchina sulla quale viaggiava l’avezzanese, si sono visti il conducente accelerare. E’ scattato l’inseguimento per le vie del centro. Alla fine la macchina è stata fermata e lui bloccato, ma ha iniziato a inveire e poi a picchiare gli agenti. alla fine è stato rinchiuso nel carcere San Nicola di Avezzano, mentre gli agenti sono finiti in pronto soccorso con una prognosi di alcuni giorni.