News in tempo reale

FEDERICA ZARATTI, CLASSE V A, SCUOLA FONTAMARA DI PESCINA

Ogni giorno mi pongo la stessa domanda: Perché Gesù non è nato nella Marsica? Lui avrebbe cambiato tutto. Non ci sarebbero Guerre, omicidi e violenze. Avrebbe reso le cose migliori. Ieri ho sognato Gesù che era nato nella Marsica. Lui crescendo diventò maestro, insegnò ai bambini il giusto modo di vivere e eliminò un po’ di tecnologia. Nella Marsica c’era amicizia, fratellanza e pace. Ognuno aiutava quelli che avevano bisogno. Purtroppo oggi non è così infatti non si pensa ad aiutare i malati, i bisognosi e i meno fortunati rispetto a noi perché siamo abituati ad avere tutto quello che si chiede: un cellulare nuovo, un vestito, un giocattolo appena uscito…
Se Gesù fosse nato nella Marsica di oggi, sicuramente avrebbe invitato gli uomini a collaborare, e a rispettare gli altri e a e volersi bene.

Federica Zaratti, classe V A, scuola Fontamara di Pescina

http://www.dreamstime.com/stock-image-nativity-pageant-image2942691

ISTRUZIONI