News in tempo reale

Rientrati i due marsicani rimasti bloccati in Libia a causa della guerriglia

Avezzano. Sono rientrati in Italia i due marsicani bloccati il Libia insieme ad altri due abruzzesi a causa della guerriglia in corso. Si trovavano a Tripoli e per i disordini  non riescono a rientrare in Italia. I due operai specializzati di Avezzano,  l’aquilano e e l’uomo residente nella provincia di Teramo hanno volato su un volo della linea Alitalia. Dipendenti di una multinazionale, la Gilap international, che opera nel settore della costruzione delle strade erano in Libia da diversi mesi. L’azienda è sempre rimasta in contatto con la Farnesina che ha messo a disposizione i biglietti di ritorno in Italia. Secondo le notizie arrivate in Italia, si trovavano a Bourginfada, quartiere di Tripoli che si trova sulla costa, Sono saliti sul volo partito alle 19.30 che prima di arrivare in Italia ha fatto scalo in Egitto.