News in tempo reale

D’Amico e Di Pangrazio: la giunta di centrodestra sta decretando la fine del Fucino

Avezzano. I consiglieri regionali del PD Giovanni D’Amico e Giuseppe Di Pangrazio  denunciano con forza  l’ennesimo  atto  della Giunta Chiodi contro  il comprensorio agricolo del Fucino e della città di Avezzano. “I fatti sono  evidenti e sotto gli occhi di tutti – dichiarano i consiglieri regionali del PD –  nel corso della  seduta di Consiglio regionale  del 21 maggio us abbiamo ripresentato  l’emendamento teso   a consentire la permanenza ad Avezzano  dei  servizi  delle direzione  agricoltura  con il relativo personale presso la sede ex ARSSA di Avezzano.   I servizi ,  che nel frattempo l’assessore Febbo sta trasferendo a Chieti e a Pescara, dovrebbero svolgere la loro attività  per l’intero territorio regionale, garantendo che sul territorio  siano assicurati  in continuità servizi di riferimento per agricoltura. Abbiamo chiesto  che si  votasse  per chiamata nominale  perché il consiglieri regionali marsicani  del centro destra potessero  associarsi a questa nostra battaglia  per sostenere  giuseppe di pangrazio e giovanni d'amico (2)la funzione storica della direzione agricoltura ad Avezzano  per le funzioni già svolte dall’ex ARSSA. Ancora una volta però il centro destra tutto  – compresi i consiglieri  della marsica –  ha bocciato il nostro  emendamento  confermando una volontà ostile al mantenimento ad Avezzano dell’attività della direzione agricoltura regionale. Analogamente  accogliamo e facciamo nostra anche la denuncia del Sindaco di Avezzano.  Nessun  sostegno è stato concesso al  Crab ( Consorzio di Ricerche  Applicate alle Biotecnologie) la cui funzione di ricerca e sperimentazione in campo agricolo è di alto profilo e qualità e il cui personale è da tempo in cassa integrazione e senza prospettive, preferendo  altri centri di ricerca, la cui  funzione e qualità non vogliamo discutere, ma che, guarda caso, sono localizzati in  altre province”