News in tempo reale

“Convocare il Comitato ristretto sulla sanità marsicana”, richiesta del sindaco di Pescina

Pescina. Il sindaco di Pescina, Maurizio Di Nicola, ha richiesto la convocazione del Comitato ristretto dei sindaci per riferire sulla situazione sanitaria della Marsica orientale. “La situazione sanitaria della Marsica, a seguito dei provvedimenti di riorganizzazione sanitaria adottati dal Commissario straordinario nell’agosto/settembre 2010, è divenuta particolarmente critica e richiede un’apposita convocazione del Comitato ristretto dei Sindaci”, ha spiegato il sindaco nella nota inviata a Massimo Cialente, Presidente Comitato ristretto dei Sindaci e sindaco dell’Aquila, “nello specifico, ci corre l’obbligo di segnalare la situazione in cui versa l’Ospedale S. Rinaldi di Pescina, oggi riconvertito in  P.T.A., che si ripercuote sugli stessi Livelli essenziali di assistenza sanitaria, costituzionalmente garantiti, delle popolazioni della Marsica orientale. Riteniamo, al riguardo, ingiustificato l’attuale utilizzo parziale della struttura del Rinaldi e la mancata esecuzione dei provvedimenti giurisdizionali resi dal TAR di L’Aquila. Riteniamo improcrastinabile, pertanto, una convocazione di codesto Comitato per potere, in audizione, articolatamente riferire. Inoltre, pare opportuno comunicare che anche il Sindaco di Tagliacozzo conviene sulla necessità della richiesta convocazione”.