The news is by your side.

Coccole n.2 – Dimagrire fa sempre rima con soffrire?

Abbiamo provato per voi il nuovo macchinario della Skin Center Spa di Avezzano

536

Questo articolo (il secondo di una serie che chiameremo “Coccole”, qui la prima puntata) è per chi è consapevole di dover fare qualcosa per il proprio aspetto e benessere psico-fisico, ma non trova la forza e la determinazione per affrontare da solo un percorso duro, inevitabilmente fatto di privazioni e sudore. Se vi riconoscete in questo “identikit”, allora seguiteci. Insieme al nostro partner Skin Center Spa di Avezzano e ai suoi professionisti – specialisti in “coccole” di qualità – proveremo a darvi utili suggerimenti per tornare in forma e ritrovare l’equilibrio perduto.

Recuperare una buona condizione fisica e prendersi cura di sé è una priorità sempre più forte per molti di noi. Durante questo primo periodo post-Covid palestre, dietologi e centri estetici stanno registrando picchi di richieste senza precedenti. Le restrizioni e lo stress del periodo pandemico, infatti, hanno messo tutti a dura prova, lasciando spesso segni psicologici e fisici pesanti. Di fronte alla necessità di “fare qualcosa” per tornare ad essere quelli di prima, non tutti hanno però la motivazione e la tenacia di sottoporsi a duri programmi di allenamento e regimi alimentari molto restrittivi. A tutte queste persone si rivolge il programma messo a punto dalla Skin Center Spa di Avezzano, con l’obiettivo di dimostrare che star bene e dimagrire non fa per forza rima con soffrire.

Nelle prossime settimane, sperimenteremo dal vivo i tanti trattamenti proposti, facendo da “cavie” e raccontandovi delle esperienze reali. Lo faremo passo passo, cercando di essere obiettivi e sinceri. Sarete liberi di crederci o di pensare che ci paghino per scrivere. Non pretendiamo di piacere a tutti. Ma speriamo almeno di stimolare qualche ragionamento in chi di voi è alle prese con questi problemi.

Partiamo dall’Infrabaldan. Un macchinario innovativo di cui la Skin Center Spa di Avezzano ha l’esclusiva nel nostro territorio. Ne avevamo già parlato in maniera approfondita qui (link). In sintesi, si tratta di un sistema brevettato in Europa e negli USA – la cui validità è stata supportata da diverse pubblicazioni scientifiche – come procedimento terapeutico che lavora sulla attivazione del metabolismo aerobico per favorire il dimagrimento e la felicità.

Tradotto in linguaggio comprensibile che significa? Che attraverso una specie di “ciclette” (che starebbe assai bene su una nave spaziale stile Star Trek) si combina un’attività fisica moderata ma costante, con un’irradiazione di raggi infrarossi “calibrata” sulle pulsazioni cardiache, portando l’organismo in uno stato che massimizza il consumo del grasso corporeo.

Quello che non tutti sanno, infatti, è che per bruciare i grassi il modo migliore è lavorare per periodi prolungati (in genere almeno 40-45 min) con un range cardiaco di medio-bassa intensità (che dipende dall’età e dallo stato di forma del soggetto). Se si alza troppo l’intensità dell’attività fisica subentrano altri meccanismi che apportano maggiori benefici al sistema cardio-vascolari e muscolare.

L’Infrabaldan fa proprio questo. Funziona? Nella nostra prova, durata 40 minuti, abbiamo intanto registrato una situazione di profondo benessere. Il caldo degli infrarossi è molto piacevole. La fatica è minima perché la pedalata è molto soft, con il battito cardiaco sempre sotto controllo. Non ci si annoia, perché un apposito schermo collegato in rete permette di ascoltare musica e guardare video. Insomma, ci si alza contenti e rigenerati.

La prova della bilancia ha fatto registrare un -200 grammi. Tanto? Poco? Solo liquidi? Non si può rispondere con una sola prova, ma immaginato proitettato su un arco di 15-20 sedute (quelle che vengono suggeriti dagli specialisti del centro), crediamo che porti effetti visibili.

Ovviamente – come vi spiegheranno benissimo alla Skin Center Spa – l’Infrabaldan da solo serve a poco. Va abbinato a un programma dietetico corretto, che prevede dei pasti a ridottissimo apporto di carboidrati il giorno della seduta. Il massimo dell’efficacia passa necessariamente attraverso un mix di fattori, interdipendenti fra loro, in cui il regime alimentare gioca sempre un ruolo determinante. Alla Skin Center Spa, l’accoppiata che va per la maggiore abbina Infrabaldan a un programma detox e dietetico basato su tisane e preparati del Centro Messegue. Approfondiremo anche questo aspetto…dateci il tempo di sperimentarlo!