News in tempo reale

Carico di surgelati conservato male sequestrato sull’A24, era destinato a un discount

Avezzano. Era destinato a un discount della Marsica e presto sarebbe arrivato sugli scaffali per essere acquistato da ignari clienti. La polstrada ha fermato nei pressi del casello autostradale di Borgorose sulla A24 un autocarro con cella frigorifera condotto da G.P.,  51 anni, dipendente di una società cooperativa di Roma operante nel settore del trasporto alimentare per conto terzi. Nel corso del controllo, gli agenti si sono accorti che la temperatura interna alla cella frigorifera, segnalata dal display in cabina, era di gran lunga superiore a quella prevista per la corretta conservazione degli alimenti. surgelati pesce crudiÈ stato subito fatto intervenire il personale dell’Azienda Unità sanitaria locale di Rieti, che con appositi apparecchi di misurazione, ha rilevato che le temperature interne dei prodotti erano tali da comprometterne la conservazione. Tutta la merce, destinata ad un discount locale, di circa 500 tra confezioni e colli, per un valore di 5 mila euro, è stata quindi sequestrata. Sia il conducente, che M.T., 77enne residente a Roma e titolare della ditta di trasporto, sono stati denunciati alla procura della Repubblica di Rieti. Gli agenti hanno quindi impedito che venisse portata a termine la distribuzione di numerosi alimenti conservati in modo non idoneo a pochi chilometri dal punto di vendita al dettaglio.