News in tempo reale

“Bomba d’acqua” nella Valle Roveto: allagamenti a Capistrello, Canistro, Civitella Roveto e Avezzano

Avezzano. Il maltempo ha creato grandi disagi anche nella Marsica. Il copioso nubifragio abbattutosi sul Fucino e sulla Valle Roveto, nella scorsa notte e questa mattina, ha causato importanti allagamenti. A Capistrello, Canistro e Civitella Roveto, in particolare, sono state diverse le segnalazioni ai vigili del fuoco per gli allagamenti in alcune abitazioni. Marsica, maltempoL’allagamento più importante si è verificato a Capistrello: alcune autovetture, all’interno di un’autorimessa, sono state completamente ricoperte dall’acqua. Sul posto è intervenuta, con sollecitudine, la squadra dei vigili del fuoco di Avezzano che ha liberato l’autorimessa, sommersa da oltre mezzo metro d’acqua. A Capistrello, inoltre, in via della Conserva (nel rione Santa Barbara), le avverse condizioni meteo non permettevano il regolare deflusso dell’acqua piovana nei canali di scolo del torrente Rafia. Sul posto è immediatamente intervenuto il tecnico comunale che, con l’aiuto di una ditta specializzata, ha risolto la pericolosa criticità. Anche ad Avezzano si registrano disagi: nella zona industriale del capoluogo fucense, in seguito al forte temporale, i tombini non riuscivano a far defluire l’acqua piovana nella rete fognaria. Solo dopo l’intervento dei vigili del fuoco, prontamente accorsi sul luogo, la situazione è tornata alla normalità: è stata liberata la sede stradale e ripristinata la viabilità, per la messa in sicurezza del traffico veicolare. Non risultano, fortunatamente, danni alle persone coinvolte. Antonio Salvi