News in tempo reale

Bicincittà conquista gli avezzanesi, centinaia di piccoli ciclisti per le strade della città

Avezzano. Hanno scorrazzato per tutto il giorno in bicicletta divertendosi con la scuola di ciclismo e le altre iniziative in programma. I protagonisti della domenica avezzanese sono stati senza dubbio i bambini che grazie all’iniziativa “Bicincittà”, organizzata dal Comune in collaborazione con Riserva del Monte Salviano, Protezione civile e polizia locale, associazioni Ambiente e/è Vita, Asd Avezzano Mtb, Asd bici club Avezzano, Asd pedalando, Croce rossa italiana, Croce verde, Misericordia emergenze ambulanze, hanno potuto pedalare senza ostacoli per le strade del centro. Di buon mattino i piccoli ciclisti si sono dati appuntamento in piazza per partire verso la pineta insieme agli altri amici. Mentre qualcuno andava alla scoperta della città, altri si fermavano in centro per le gare di  abilità con la mountain bike. Il tutto mentre la piazza si animava e anche chi ormai aveva dimenticato la bicicletta in cantina riscopriva il piacere di pedalare all’aria aperta. La manifestazione è andata avanti anche nel pomeriggio. Tra un gelato e una passeggiata gli avezzanesi hanno avuto modo di apprezzare i disegni dei bambini sulla mobilità, sistemati sotto il porticato del Comune, e la buona musica dei Marsi Django Manouche di Antonello Ciani, che hanno animato lo struscio davanti al tribunale. Fino al calar del sole le bici hanno solcato via Corradini e le strade limitrofe sotto l’occhio attento degli amministratori, con a capo il sindaco Gianni Di Pangrazio, e dei vigili che hanno preservato l’area dedicata ai ciclisti impedendo l’accesso alle auto.