News in tempo reale

Benvenuti a Radio Luna, benvenuti al….Circo! Intervista con i protagonisti

Avezzano. Cosa succede quando si mette una stazione radio in mano a cinque “squilibrati”? Probabilmente nulla di positivo. E se i pazzi in questione fossero dei circensi falliti? Una donna barbuta, un maciste, un clown, un contorsionista ed un domatore sono entrati negli studi di Radio Luna e non hanno intenzione di uscirne. L’unica soluzione è sentire cosa hanno da dire. MarsicaLive ha deciso di incontrarli e di scambiare quattro chiacchiere con loro, per capire come si svolge il programma e cosa hanno da proporre in questo “stravagante” programma radiofonico.  Per ascoltarli, basta semplicemente sintonizzare le vostre radio da Giovedì 6 giugno, ogni giovedì sera,  dalle 22.00 alle 00.00, su Radio Luna, frequenza 101.5. Oppure sul link streaming che verrà pubblicato sulla loro fan page prima della diretta.Signore e signori, benvenuti al Circo!

Com’è nata l’idea di questa trasmissione radiofonica e perché la scelta di questo nome?

Eravamo in un bar a passare la serata e si sa, una birretta tira l’altra e prendono piede le proposte più strane ed impensabili.  In uno di questi momenti Alessandro ci chiese, tra il serio e il “brillo” : ” Ragazzi, ma se facessimo un programmino in radio di quelli tosti?”. Come puoi immaginare, non ci fu mezza risposta negativa ( nessuno ha il coraggio di dire di no ad una proposta fatta da ubriachi!). ma nonostante l’euforia del momento, il progetto si è concretizzato. Il nome pensato per il programma, inizialmente, era diverso. Poi, pensandoci su, la scelta è cambiata ed il nome su cui ci trovavamo tutti d’accordo era proprio “Il Circo”… ed oggi siamo qui!

 

In cosa consiste il programma?

E’ na cagnara…tornando seri, è un programma di intrattenimento giovanile, con rubriche, spezzoni comici e chi più ne ha più ne metta. Ci sarà spazio per trattare di svariati argomenti, ma la chiave di lettura principale e l’obiettivo del programma è proprio quello di tenere compagnia nelle ore serali del giovedì ad un pubblico che non si pone troppi problemi derivanti dall’uso di un linguaggio comunque colloquiale e da argomenti non troppo convenzionali. Censura…non ti temiamo!

 Ci saranno novità ed eventi particolari durante la trasmissione?

Intanto, visto che siamo stipendiati da vari sponsor, il programma almeno 3 mesi durerà!! (ridono) E questa già è una bella base di partenza. Sicuramente col tempo avremo sempre più cose interessanti da condividere con il pubblico, per ora la nostra presenza radiofonica è l’unica cosa sicura. Non possiamo svelarti niente di più, ma abbiamo delle sorprese in serbo! Quindi, ti consiglio di imparare il serbo!

Su Facebook state riscuotendo molto successo, qual è il vostro segreto?

 

Pratiche di marketing basate sulle ultime teorie di illustri sociologi ed applicate al mondo del “peer to peering” interno ai social network…in parole povere: SPAM! SPAM! E ancora SPAM! Effettivamente non sappiamo se questo metodo ci stia rendendo celebri o solamente antipatici ai poveri ascoltatori con cui condividiamo messaggi, locandine e pubblicità. Ma se dovessimo considerare che con un mese di fan page, tra la settimana del 14 al 21 maggio abbiamo raggiunto 6080 persone che visualizzavano i post (grafici di Facebook alla mano) o che comunque, ogni nostra pubblicazione viene visualizzata dalle 300 persone in più (esempio la grafica di Alessandro-Donna barbuta ha ricevuto 810 visualizzazioni in un giorno).Pensiamo a questo punto che le nostre teorie pubblicitarie siano più che avvalorate!

Non ci sono molti programmi di intrattenimento nella fascia serale nella Marsica, come mai avete scelto questo slot?

Perché è l’unico orario che Radio Luna ci metteva a disposizione, ed in più è una fascia oraria nella quale possiamo sentirci liberi di utilizzare un linguaggio tra il forbito e “alla pane e salame”. E poi niente altri programmi radiofonici nel nostro slot significa che non diamo fastidio a nessuno e che abbiamo più ascoltatori per noi! Comodo no?

E’ possibile per il pubblico interagire con voi durante le dirette?

Certo, anzi, l’interazione con il pubblico è fondamentale per noi! Abbiamo rubriche, sondaggi e giochi a premi che necessitano della partecipazione dei radioascoltatori!! Possono inoltre chiamare per le dediche sul telefono fisso allo 0863/22566 e per parlare in diretta, mandare messaggi via SMS o Whatsapp possono contattarci al 324/8769396. Inoltre, chiunque può venire liberamente a trovarci in radio durante le dirette…inutile dire che se gli ospiti sono ragazze, è decisamente meglio!

Giulia Antenucciradioluna