News in tempo reale

Avezzano diventa, per un week-end, la capitale dei sapori con “GustArte”

Avezzano. Nella sala consiliare del municipio di Avezzano è stata presentata la manifestazione, patrocinata dal Comune di Avezzano, “GustArte: maestri d’arte e di sapori”, alla presenza del vicesindaco del Comune di Avezzano, Ferdinando Boccia, dell’assessore alle attività produttive del Comune di Avezzano, Gabriele De Angelis, del presidente di Confartigianato imprese di Avezzano, Lorenzo Angelone, del direttore di Confartigianato imprese di Avezzano, Flaviano Cosimati e del direttore dei lavori della società “Fiere ed eventi”, Domenico Panarosa. La Confartigianato imprese di Avezzano e la società “Fiere ed eventi”, sulla scia del notevole successo riscosso in precedenti analoghe manifestazioni, hanno inteso proporre quest’anno, per la prima volta insieme, l’evento denominato “GustArte: maestri d’arte e di sapori”, che si terrà nella cittadina fucense, in piazza Risorgimento, nei giorni 17-18-19 ottobre 2014. L’evento, che vedrà protagonisti artigiani, antiquari, produttori di tipicità alimentari provenienti da varie regioni d’Italia e dal nostro territorio, avrà anche un ricco programma di iniziative e si concluderà con un interessante “Nutella party”, gratuito per i più piccoli. La manifestazione avrà lo scopo di portare a conoscenza del pubblico dei consumatori, ma anche degli operatori specializzati del settore, il De Angelis e Bocciapatrimonio artistico e tradizionale dell’artigianato e la bontà dei prodotti tipici e di punta anche del nostro territorio. “E’ importante che le associazioni, in questo particolare momento di crisi economica, promuovano queste iniziative che rappresentano un segnale di proattività e di stimolo a investire nel futuro per gli artigiani, i commercianti e i produttori – ha affermato l’assessore alle attività produttive del Comune di Avezzano, Gabriele De Angelis -. L’associazionismo può essere un veicolo trainante di messaggi positivi, può essere uno strumento prezioso al servizio della collettività. Avezzano è una piazza sempre più attrattiva per organizzare le fiere, le mostre e gli eventi. La nostra città sta diventando un punto d’incontro sul mercato, riconosciuto anche oltre il nostro territorio marsicano, un autorevole crocevia di interessi commerciali. Grazie alla fiera “Magia del fare” – ha concluso l’assessore Gabriele De Angelis -, in due sole edizioni, abbiamo portato più di centomila persone a visitare il nostro territorio e a scoprirne le sue risorse”. “Confartigianato sostiene le imprese da sessantacinque anni e, in un momento così particolarmente delicato, vuole essere sempre più vicina alle attività produttive, aiutandole ad avere una ripresa economica”, ha spiegato il presidente di Confartigianato imprese di Avezzano, Lorenzo Angelone. “E’ nostra convinzione che tali manifestazioni servano a incoraggiare i giovani in cerca di occupazione”, ha sostenuto il direttore di Confartigianato imprese di Avezzano, Flaviano Cosimati, “a considerare l’attività autonoma (artigiana, commerciale e di servizi) non più come un lavoro di rifugio, bensì una opzione di lavoro autonomo quanto mai valida per valorizzare gli aspetti più originali e creativi del proprio talento, senza per questo dover rinunciare né a un reddito di buon livello, né a uno status sociale di cui essere pienamente soddisfatti, orgogliosi e gratificati”. Antonio Salvi