News in tempo reale

Furto sacrilego al cimitero: rubata la statua di Padre Pio, rabbia tra i fedeli

Carsoli. Un ennesimo furto si è verificato all´interno del cimitero del capoluogo, dove per la seconda volta è stata rubata una statua di Padre Pio. La sacra immagine, era stata inserita all´interno del fusto del maestoso albero che è situato proprio al cancello di ingresso principale. padre pioUno spazio dedicato al Santo di Pietrelcina realizzato da una ragazza in servizio presso l´area cimiteriale. Un gesto di fede compiuto, quello compiuto dalla donna, che aveva provveduto di sua iniziativa a ripulire e sistemare l´aiuola, realizzando anche un piccolo altarino inserito in un varco del fusto d´albero. San Pio da Pietrelcina era stato messo così a protezione, ed in rispetto di questo luogo sacro ove riposano i nostri defunti. Il primo furto della statua era avvenuto già qualche giorno fa, ma la donna non si è data per vinta ed ha comprato una seconda statua. Ma in men che non si dica, il furto è stato nuovamente portato a termine.  L´altarino ora è vuoto, e lascia sicuramente perplessi, per la tipologia sacrilega dell´atto compiuto, e per l´assoluta mancanza di rispetto di questo luogo sacro e di ciò che la stessa statuetta poteva rappresentare. Daniele Imperiale