The news is by your side.

Water e calcinacci abbandonati nel verde a Carsoli, il sindaco Nazzarro: individuato e sanzionato il responsabile

Carsoli. Abbandonano water, calcinacci e scarti di cantiere nel verde e se ne vanno certi di non essere visti da nessuno. L’amministrazione comunale, però, tramite gli agenti della Polizia locale, li individua e li sanziona. E’ l’ennesimo scempio a danno del patrimonio naturale marsicano quello avvenuto questa mattina a Carsoli.

In località Golfarolo, alle porte di Carsoli, è stata individuata dal sindaco Velia Nazzarro e dalla Polizia locale una micro discarica abusiva. Appena individuati i rifiuti si è capito subito che erano dei resti di un cantiere. C’erano infatti oltre a dei sanitari, dei calcinacci e dei pezzi di cartongesso buttati in una busta. Gli agenti della Polizia locale hanno cercato elementi utili per individuare il responsabile di questa vergognosa azione e sanzionarlo.

“Stamattina, insieme alla Polizia Locale abbiamo individuato il colpevole di questo scempio trovato in Località Golfarolo”, ha commentato il primo cittadino, Nazzarro, “le conseguenti sanzioni sicuramente gli faranno passare la voglia di riprovarci!”.

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto