News in tempo reale

Voleva spacciare droga ai pellegrini della Trinità, sorpreso e arrestato dai carabinieri

Carsoli. Si era intrufolato tra i fedeli della Santissima Trinità insieme ad altri tre con in tasca dell’hashish da spacciare ai pellegrini. I carabinieri della compagnia di Subiaco, però, lo hanno individuato e arrestato. In manette è finito un ventisettenne di Carsoli. Il ragazzo, che sarebbe amico del giovane che Controlli dei carabinieriqualche giorno fa aveva aggredito un carabiniere, insieme a tre amici era tra i pellegrini arrivati al santuario di Vallepietra in occasione della Santissima Trinità. I carabinieri della compagnia di Subiaco, dopo aver notato degli strani movimenti, li hanno fermati per dei controlli. Il ventisettenne è stato trovato in possesso di alcune dosi di hashish che con tutta probabilità voleva vendere ai pellegrini delle compagnie presenti al santuario. Il giovane è stato subito arrestato dai carabinieri, mentre i tre amici sono stati denunciati.