News in tempo reale

Violenza sessuale sulla moglie, picchiata tra le pareti domestiche. Accusato 44enne

Avezzano.Violenza sessuale nei confronti della moglie e botte in casa. Nei guai con queste accuse è finito un uomo di Avezzano che è stato sottoposto a un provvedimento cautelare eseguito dalla polizia. Si tratta di un 44 anni, di Avezzano che avrebbe usato violenza nei confronti della moglie, una brasiliana 39enne residente in città da tanti anni. volante-sul-luogo-dell'interentoLa polizia ha avviato le indagini e il giudice per le indagini preliminari, Maria Proia, ha accolto parzialmente le richieste del Pm, Maurizio Maria Cerrato, e ora il marito non potrà avvicinarsi al tetto coniugale. Secondo quanto accertato dagli agenti della squadra anticrimine, l’uomo avrebbe violentato e picchiato la moglie a casa. Lei si è così rivolta al commissariato di Avezzano e ha raccontato l’accaduto. Sono stati avviati gli accertamenti e sono stati ascoltati testimoni e raccolti indizi sulla vicenda. Alla fine è stato emesso il provvedimento cautelare con lo scopo di salvaguardare l’incolumità della moglie. Il marito è difeso dall’avvocato Roberto Verdecchia che ha annunciato per conto del suo cliente una denuncia per calunnia nei confronti della moglie. L’udienza di convalida si terrà lunedì mattina ed è stato annunciato che ogni accusa sarà rigettata.