The news is by your side.

Vino sfuso, perché no? La tradizione che si rinnova alla Cantina del Fucino

Avezzano. “Molta gente pensa che il nostro vino sia a disposizione solo per soci o rivenditori. O anche per l’ingrosso e in carichi ingenti. Non è affatto così”. A precisarlo è Lorenzo Savina, titolare della Cantina del Fucino, storica azienda vinicola marsicana, tra le più celebrate nell’intera provincia dell’Aquila. La tradizione di acquistare vino sfuso, dunque, non passa mai di moda, anche perché capace di rispondere alle esigenze dei tanti che quotidianamente lo ricercano. La cultura di andare di persona a selezionarlo, assaggiarlo prima di portarlo via e, infine, sceglierne la quantità, è ancora viva e vegeta. “E’ importante – prosegue Savina – che la gente sappia che da noi può acquistare anche singole bottiglie o altri prodotti, siamo a disposizione e aperti al pubblico”.

Ci sono i bag in box, ad esempio, che funzionano molto bene. Da noi troverete il rosso, il bianco, il rosato e lo chardonnay. Come vedete c’è molta scelta. I vini sono tutti di grande qualità e i prezzi sono contenuti proprio per venire incontro alle esigenze della gente

Alla Cantina del Fucino, dunque, sono disponibili non solo bottiglie singole o in confezione multipla, a uso personale o da regalo, ma anche il vino sfuso, acquistabile andando semplicemente sul posto. E’ possibile, prima di recarsi alla Cantina, consultare anche il sito internet della stessa, al fine di avere una maggiore chiarezza circa i vini da poter comprare. La tradizione in tavola passa anche da qui, dall’apprezzare questi prodotti lavorati con amore, cura e passione. Genuini, come sottolinea Savina, e adatti a tutti i gusti e tutte le tasche, perché il vino è mondo che merita di essere scoperto e alla portata di tutti. E allora, perché non iniziare proprio dall’acquisto di un bag in box personalizzato?

Per info e contatti:

Pagina Facebook ufficiale: Cantina del Fucino

Sito ufficiale: www.cantinadelfucino.it

(#advertising)

Potrebbe piacerti anche