News in tempo reale

Vicenda Gal, scatta la perquisizione negli uffici dove è barricato Cicchinelli. La polizia acquisisce gli atti

Avezzano. Una perquisizione è stata eseguita questa mattina dagli agenti del commissariato di Avezzano negli uffici del Gal Terre aquilane, dove da giorni è barricato uno dei soci, Augusto Cicchinelli. Alla base della protesta c’è una diatriba sulla gestione del Gruppo di azione locale tra il vecchio Cda guidato da Rocco Di Micco, che sostiene di essere ancora alla guida dell’ente, e quello nuovo capeggiato da Antonio Carlini, che non è ancora riuscito ad accedere alla documentazione dell’ente proprio per l’iniziativa di Cicchinelli che impedisce l’accesso. In ballo c’è l’imminente affidamento di 3,6 milioni di euro da parte della Regione.

Questa mattina gli agenti del commissariato sono entrati  nei locali che si trovano nella sede di Sviluppo Italia nel nucleo industriale e hanno acquisito tutta la documentazione della società privata. Sulla vicenda sono state presentata diverse denunce e querele da una parte e dall’altra. Oggi è prevista una conferenza stampa di Cicchinelli e probabilmente da Di Micco.