The news is by your side.

Velino, ecco Efrom del soccorso alpino della Finanza: l’importanza dei cani nelle ricerche

5.309

Massa d’Albe. Dopo Simba, Bayla, il piccolo No Fear e Yoghi ecco oggi un nuovo protagonista delle ricerche che per 28 giorni sono state portate avanti da centinaia di soccorritori arrivato da tutta Italia per recuperare i corpi dei quattro escursionisti marsicani travolti da una valanga lo scorso 24 gennaio.

Si chiama Efrom ed è un cane del gruppo cinofili del soccorso alpino della Guardia di Finanza dell’Aquila.

Questa mattina grazie al suo fiuto, è stato trovato anche l’ultimo escursionista che ieri non era stato possibile recuperare perché ancora non individuato.

Il contributo dei cani, in tutti questi giorni di ricerche, è stato fondamentale per individuare i corpi rimasti per giorni sotto la neve.

 

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto