News in tempo reale

Valentina Angelucci nuova portavoce marsicana della Conferenza delle Donne Democratiche

Avezzano. La Conferenza delle Donne Democratiche del territorio marsicano ha indicato Valentina Angelucci come portavoce.

Valentina Angelucci è originaria di Luco dei Marsi, Medico specialista in Nefrologia attualmente Dirigente Medico presso la Nefrologia e Dialisi del PO di Sulmona.
Ha ricorperto il ruolo di assessora con deleghe alla cultura, sociale, pari opportunità e salute dal 2017 al 2019 nel Comune di Luco de Marsi e attualmente è consigliera comunale.

Da sempre al fianco delle donne nel riconoscimento dei loro diritti “Credo fermamente nell’importanza di fare rete e lo credo ancor di più in un momento delicato come questo in cui è fondamentale potersi porre come risposta ai bisogni di un territorio. Lo strumento della conferenza delle donne così come organizzato arriverà in maniera capillare nelle situazioni in cui la fragilità è più presente, così da essere punto di riferimento per le donne nel territorio e per  quelle associazioni e realtà che tutti i giorni lavorano e si impegnano per la tutela delle donne e il superamento delle disegualglianze”

“La presenza attiva delle donne nella vita politica di un territorio è un segnale forte e profondo: è il cambio di visuale che vogliamo dare ed è l’esempio fattivo dell’inclusività e dell’ascolto. La riconoscibilità passa dall’impegno e dalla disponibilità di tutte e tutti. Ringrazio Valentina per questo e insieme a lei siamo certe che svolgeremo un  lavoro importante in questa comunità anche in supporto della conferenza provinciale e quella regionale” Anna Paolini sua predecessora nell’incarico e attualmente segretaria del circolo PD di  Avezzano.

In un momento tanto complesso sarà prezioso il contributo di Valentina Angelucci fatto di competenze, capacità e disponibilità all’interno della Conferenza che è un luogo autonomo, inclusivo e trasversale di elaborazione delle politiche di genere, di progetti di cambiamento e di contrasto alle disuguaglianze.

La comunità locale del PD e le compagne della Conferenza le augurano buon lavoro.