The news is by your side.

Vado a scegliere l’abito da sposa, ma chi mi accompagna? Ecco i consigli del Wedding diary per non sbagliare

Quando si parla di matrimoni sembra essere sempre troppo presto per organizzare e poi alla fine troppo tardi per rispettare le date che ci si impone. Dalla scelta della data all’arrivo poi delle nozze trascorrono generalmente dai 9 ai 12 mesi durante i quali lo sposo e la sposa dovrebbero organizzare il tutto e gestire le criticità che come sempre non mancano. Uno degli scogli più grandi da superare, dopo la scelta della location e del luogo dove si terrà la cerimonia, è quella dell’abito. Ovviamente per le donne!

A determinare quella che sarà tutta la fatidica giornata del sì è proprio l’abito della sposa. Generalmente infatti le donzelle che si preparano alle nozze cercano di fare ogni passo in base all’idea che hanno sempre avuto di matrimonio. La scelta della location, dove determinante sarà la messa in place e i fiori che arricchiranno i tavoli, si dovrà sposare a perfezione con l’abito di lei come del resto i colori degli addobbi e delle bomboniere.

“Quando gli sposi arrivano da noi o hanno le idee ben chiare, oppure iniziano a brancolare nel buio”, ha raccontato Roberta del Centro Sposi Abruzzo che in questi giorni è alle prese con decine e decine di appuntamenti di spose che si preparano al sì, “non è detto che chi sa già quello che vuole uscirà da qui con l’abito dei suoi sogni. Spesso infatti anche grazie al supporto del nostro personale qualificato, e con anni e anni di esperienza alle spalle, quando si va a provare un abito che si è sempre desiderato può capitare di rendersi conto che in realtà non è proprio fatto per sé. In quel caso noi interveniamo cercando di consigliare alla sposa la soluzione migliore, altresì invece quando arriva la sposa indecisa è quasi più facile cercare di trovare per lei qualcosa che la soddisfi”.

Ma chi va insieme alla sposa a scegliere l’abito? Questo è sicuramente uno dei quesiti che ogni sposa si è posta poco prima di iniziare il percorso che la porterà alle nozze. In genere infatti ad accompagnare la giovane a provare l’abito sono la mamma e la sorella, ma anche le future damigelle e le amiche del cuore. “Noi consigliamo sempre di venire con persone vicine che ben conoscono i gusti della sposa“, ha continuato Roberta, “è chiaro che a scegliere l’abito dovrà essere lei ma spesso qualcuna si fa condizionare e non arriva in tempi brevi alla decisione giusta. Diciamo che la scelta dell’abito è sicuramente un momento magico per ogni sposa e per questo è bello viverlo fino in fondo”.

Il Centro sposi Abruzzo per andare incontro alle spose ha deciso di restare aperta dal lunedì al sabato compreso e da gennaio anche la domenica. Per facilitare poi l’appuntamento è stato creato un apposito modulo disponibile sul sito www.centrosposiabruzzo.it che basterà riempire per entrare in contatto con Roberta e tutto il suo staff.

#Advertising #Adv

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto