News in tempo reale

Va deserta la seconda asta per la cessione del villino Cimarosa. Il Comune a caccia di acquirenti

Avezzano. Nessuno è interessato a comprare il villino Cimarosa e così anche la seconda asta va deserta. La storica struttura in legno della zona nord della città non fa gola. L’amministrazione Di Pangrazio a primavera aveva deciso di metterla all’asta Villino Cimarosa, Avezzanochiedendo agli acquirenti di dedicare una parte per fini culturali, l’altra per fini istituzionali. Il primo incanto doveva chiudersi a luglio ma in Comune alla data di scadenza non era stata presentata nessuna proposta d’acquisto. Così si era deciso di prorogare i tempi facendo slittare la data ultima per la consegna delle offerte al 16 settembre. Anche in questo caso, però, nulla di fatto. Nessuno ha avanzato proposte per il restauro – che costerebbe 500mila euro – e il riutilizzo del vecchio villino che durante la Seconda guerra mondiale era usata come comando dei tedeschi. Ora bisognerà attendere eventuali nuove scadenze con la speranza che qualcuno voglia dare nuova vita a questo edificio storico della città.