News in tempo reale

Uso improprio delle auto blu, la Procura acquisisce documentazione contabile

Avezzano. Nuovi accertamenti sulle auto, sulle spese sostenute per le riparazioni e su quelle del carburante utilizzato. In un incontro tra gli agenti della polizia giudiziaria del Compartimento Abruzzo e il sostituto procuratore della Repubblica dell’Aquila, Stefano Gallo, è stato fatto il punto della situazione sull’inchiestache vede indagate cinque persone tra cui il sindaco di Avezzano, Gianni Di Pangrazio, e la collega in Provincia, la dirigente Paola Contestabile di Celano, oltre a tre autisti, due di Avezzano e uno dell’Aquila. Stefano GalloL’inchiesta sembra sia destinata ad allargarsi e gli inquirenti avrebbero acquisito altra documentazione contabile sull’uso delle macchine, due Alfa Romeo 159 e una Fiat Panda, soprattutto da parte degli autisti. Per quanto riguarda il carburante si parla di diverse migliaia di euro, ma ciò che sta attirando l’attenzione degli investigatori sarebbero alcune riparazione delle macchine ancora sotto sequestro, tra cui anche danneggiamenti. I sigilli ai mezzi potrebbero essere tolti nelle prossime ore, per evitare di interrompere l’attività amministrativa dell’ente.