News in tempo reale

Università inagibile e studenti di Giurisprudenza trasferiti al nucleo industriale, esami slittati

Avezzano. Università inagibile e studenti trasferiti al nucleo industriale. La decisione è stata presa dal Comune con un’ordinanza del sindaco di Avezzano, Gianni Di Pangrazio, dopo un sopralluogo avvenuto questa mattina con i tecnici dell’ente, l’assessore ai Lavori pubblici Petricola e diversi responsabili dell’università degli Studi di Teramo. La facoltà di Giurisprudenza dovrà quindi essere trasferita dalla sede di via Napoli. Si parla dei locali nell’area di Sviluppo Italia, nel Nucleo industriale. La sessione d’esame in corso è quindi saltata ma i disagi dal punto di vista didattico dureranno poco. Gli esami sono stati spostati alla fine di maggio. Il provvedimento arriva dopo la chiusura di altre due edifici scolastici comunali che sono risultati non a norma.