The news is by your side.

Un’ampia rotatoria al posto del distributore abbandonato: sarà finanziata dall’imprenditore Sterpetti

Tra 60 giorni l'area, oggi nell'incuria, tornerà nelle disponibilità del Comune, Sterpetti finanzierà una rotatoria per ridare respiro al traffico

5.816

Avezzano. Una nuova rotatoria, più ampia di quella che ora funge semplicemente da “spartitraffico”, in un punto nevralgico della città, in quanto alle porte dell’area commerciale verso Cappelle, la frazione di Scurcola Marsicana. Sarà realizzata ad Avezzano, su via Roma, con i fondi messi a disposizione dall’imprenditore Leonardo Sterpetti, molto conosciuto nel settore della vendita di auto. Il finanziamento sarà elargito “in onore di Augusto e Vittorio Sterpetti”, che non ci sono più.

Da cinque anni il distributore di via Roma, all’incrocio con via dei Laghi, è inattivo e versa in uno stato di curia e abbandono. Tutta l’area è molto trafficata e spesso, la piccola rotatoria che c’è ora, crea un vero e proprio imbuto tra gli automobilisti. Tanti i disagi al traffico che arrivano anche dai parcheggi non sempre rispettosi delle regole, non lontano dalle attività commerciali della zona.

È di questa mattina la notizia che il sindaco, Gianni Di Pangrazio, ha ordinato “alla società Total Erg lo sgombero del vecchio distributore di carburanti su suolo pubblico e la bonifica delle attrezzature dismesse con residui di idrocarburi altamente inquinanti (cisterne, pompe di erogazione) in balìa di chiunque”. L’area dovrebbe tornare in possesso del Comune al massimo tra sessanta giorni.

Con il ritorno dell’area nelle disponibilità del Comune, l’amministrazione Di Pangrazio ha intenzione di realizzare una rotatoria più ampia, lungo la Tiburtina Valeria all’incrocio tra via Roma e via dei Laghi, che come certificato dalla polizia locale, ha un transito di auto molto elevato. Sarà possibile grazie all’investimento di Sterpetti.