News in tempo reale

“Una tanica di benzina e via”: scoppia il caso per un like del candidato Lega contro i migranti

Avezzano. Come avevano ampiamente annunciato nei giorni precedenti, i sostenitori e candidati della Lega sono scesi in strada per protestare contro l’arrivo dei 25 migranti a Paterno. Hanno trascorso la serata di ieri di fronte all’edificio che ospiterà questi ultimi per manifestare il proprio dissenso contro una decisione, quella del governo centrale, ritenuta “folle” e “ingiustificabile”. “Stop invasione”, “basta business degli sbarchi”, sono solo alcuni degli slogan portati avanti.

Tra i tanti commenti che si sono alternati in queste ore, ce n’è stato uno che ha fatto immediatamente il giro del web. Non solamente per il tono grave delle parole utilizzate, quanto anche per il “like” del candidato sindaco Tiziano Genovesi, anch’egli presente ieri in quel di Paterno. “Una tanica di benzina e via“, recitava il commento che ha subito fatto il giro dei principali social network e delle chat di messaggistica istantanea. Non è passato inosservato l’apprezzamento del candidato leghista che ha scatenato quindi non poche reazioni.