News in tempo reale

Una messa a Pescina per i 900 anni dalla bolla di Papa Pasquale II a San Berardo

Avezzano. Sarà celebrata nella concattedrale di Pescina, domani alle 18, la messa solenne, presieduta dal vescovo dei Marsi, Pietro Santoro, in occasione dei 900 anni dalla Bolla di Papa Pasquale II scritta a San Berardo dei conti dei Marsi e nostro vescovo, con la quale furono sanciti i confini della diocesi che coincidono quelli del territorio marsicano. Ad oggi la diocesi conta 97 parrocchie Apertura anno pastorale sacerdoti parroci vescovo Pietro Santoro in cattedrale ad Avezzano (3)raggruppate in 7 foranie con sede vescovile ad Avezzano nella cattedrale di San Bartolomeo. Era il 25 febbraio 1115 quando con la bolla Sicut iniuxta furono espressamente definiti i confini della diocesi e delle chiese soggette alla cattedrale, ponendo così fine ai diversi tentativi di autonomia ed esenzione delle chiese locali. A quasi un millennio da quello storico evento il clero e fedeli si ritrovano in preghiera in una solenne occasione di condivisione in Cristo.